14 Settembre 2016 – Opinione inserita da Raffaele Paparella su myrhinoplasty 

Ho 42 anni ex sportivo a livello agonistico. Nella mia vita non ho mai respirato bene con il naso. Ho sofferto sempre di rinosinusiti ricorrenti invernali e primaverili che ho sempre attribuito ad un uso smodato dello scooter e ad eventi allergici stagionali. Da sempre ho usato in modo sconsiderato spray nasali di qualsiasi natura in particolare la famigerata Rinazina. Da circa due anni non passava più aria in nessuna delle due narici. La sinusite era diventata cronica. Soffrivo in maniera intermittente di anosmia e ageusia. La mancanza dell’olfatto e del gusto pian piano si sono cronicizzati diventando una costante e alterando considerevolmente la mia qualità di vita e la qualità dei mie rapporti sociali. Due anni fa cominciai un lungo percorso che mi ha visto impegnato nel consultare diversi colleghi otorinolaringoiatri, agopunturisti, omeopati alla ricerca di una diagnosi e una terapia, possibilmente non invasiva e possibilmente non chirurgica. Perché succedeva proprio a me? Avrei dovuto sottopormi all’anestesia generale!!!! Avrei dovuto sopportare tremendi dolori postoperatori,avrei dovuto combattere con i tamponi nel naso, la difficoltà a respirare, la presenza di ecchimosi ed ematomi in regione perioculare. Nel mio peregrinare da uno specialista all’altro un amico mi consigliò di consultare il Dr. Marianetti. La sua gentilezza fu da subito evidente, ricevendomi il giorno successivo fuori appuntamento. La vista si svolse con un’accurata anamnesi un’attenta e delicatissima valutazione obbiettiva e degli esami strumentali eseguiti nei due anni precedenti. La diagnosi era confermata: deviazione del setto e ipertrofia dei turbinati. Purtroppo anche la terapia chirurgica u confermata come unica soluzione. Espressi in quell’occasione al dottore tutti i miei dubbi le mie ansie e le mie paure. Mi rassicurò come nessuno era riuscito a fare prima. Si istaurò così quella fiducia medico paziente che è alla base, secondo me, della buona riuscita dei trattamenti. Mi sarei dovuto sottoporre ad intervento chirurgico il 21 ottobre ma per un peggiorare della sintomatologia contattai il Dr. Marianetti che, oltre tutto, fece di tutto per anticiparlo. Sabato 3 settembre sono stato operato. Il ricovero è durato solo 6 ore. L’anestesia è stata fantastica (un grazie al Dr. Gian Maria). L’equipe chirurgica del Dr. Marianetti senza eguali. Appena sveglio informato della riuscita dell’intervento, mi è stato comunicato che non avevo tamponi, lividi, punti o cerotti. Come se non avessi mai fatto nessun intervento. Ma finalmente sentivo passare aria nel mio naso come mai l’avevo sentita prima. Come ho trascorso l’ultima settimana? A respirare. Nessun dolore, nessun fastidio, nessun disturbo. L’altro ieri il primo controllo postoperatorio. Tutto perfetto. Mi sono dilungato così tanto per far si che anche altri possano decidere senza paura di sottoporsi ad un intervento di questo tipo qualora siano ancora indecisi o terrorizzati. Sono sicuro che troverete nel Dr. Marianetti tanta gentilezza e tanta professionalità così come le ho trovate io.
Quasi dimenticavo….qualche odore e qualche sapore già sono tornati.
Un ventilatissimo grazie.